Autore: Luciano Barrilà

  • Dal Big Mac ai Big Data

    Dal Big Mac ai Big Data

    Ho deciso che avrei iniziato a correre quando mi sono accorto che la bilancia lanciava scricchiolii e che il numero di cifre a sinistra della virgola si stava pericolosamente avvicinando a tre. Da buon trentenne tecnologico ho immediatamente preparato una playlist con le canzoni adatte alla corsa e scaricato tre o quattro app dedicate all’allenamento. […]

  • La polizia di Topolino

    Con un post sul blog ufficiale della Walt Disney Company è stata presentata quella che, nelle intenzioni dei creatori, dovrebbe rappresentare una rivoluzione nella gestione dei rapporti tra genitori, figli e internet.

  • L’ora di codice. Un passo nella giusta direzione.

    Alcuni giorni fa il ministro Giannini ha presentato, insieme all’amministratore delegato di Code.org Hadi Partovi, l’iniziativa del MIUR “Programma il futuro”, giunta quest’anno alla sua seconda edizione.

  • Riscopriamo il “noi”

    Voglio riprendere il discorso iniziato un paio di settimane fa con il post sui nativi digitali, dando per scontato per un momento che questa categoria esista così come è stata definita da Prensky, perché se trovo affascinante l’idea di una “nuova umanità” capace di manipolare con estrema padronanza innumerevoli informazioni parallelamente, trovo altrettanto interessante registrare […]

  • I Nativi Digitali

    Già nel titolo del suo celebre articolo “Digital natives, digital immigrants” (2001), Mark Prensky presenta le due espressioni di cui difficilmente avrebbe potuto immaginare la fortuna, nativi digitali e immigrati digitali.