Vaccini: quando troppa informazione equivale a nessuna informazione

Se la puntata di Report andata in onda lunedì 17 aprile ha avuto un merito è stato quello di farci tornare a parlare di vaccini. In Italia se ne parla moltissimo ma l’impressione è che la grande quantità di informazioni a riguardo stenti a produrre comportamenti conseguenti se è vero, come è vero, che diverse …

L’ora di codice. Un passo nella giusta direzione.

Alcuni giorni fa il ministro Giannini ha presentato, insieme all'amministratore delegato di Code.org Hadi Partovi, l’iniziativa del MIUR “Programma il futuro”, giunta quest’anno alla sua seconda edizione. L’iniziativa si inserisce in un quadro più ampio di esperienze, sempre più diffuse sul territorio, di introduzione alla programmazione per i più giovani. Un evento importante, perché se …

Riscopriamo il “noi”

Voglio riprendere il discorso iniziato un paio di settimane fa con il post sui nativi digitali, dando per scontato per un momento che questa categoria esista così come è stata definita da Prensky, perché se trovo affascinante l'idea di una "nuova umanità" capace di manipolare con estrema padronanza innumerevoli informazioni parallelamente, trovo altrettanto interessante registrare …

I Nativi Digitali

Già nel titolo del suo celebre articolo “Digital natives, digital immigrants” (2001), Mark Prensky presenta le due espressioni di cui difficilmente avrebbe potuto immaginare la fortuna, nativi digitali e immigrati digitali. Con la prima, nativi digitali, ormai di uso e abuso comune, Prensky si riferisce a bambini e ragazzi nati a partire dalla seconda metà …