Intelligenza artificiale. Le approssimazioni bene approssimate non saranno mai l’originale

Il nuovo prezzemolo universale, l’intelligenza artificiale, sta bene su tutto, migliora il sapore, dona grinta anche ai piatti, pardon, ai prodotti, che non pensavamo avessero bisogno di applicazioni di intelligenza standard, figuriamoci di quella aumentata. Poco importa che gli studi in materia siano ancora all’inizio, ancora meno importante è il fatto che manchi un vero […]